martedì 28 novembre 2017

Chi ben comincia

E adesso non è per dire, per lamentarmi continuamente per poi prendere della rompipalle  ma..vi sembra normale che da quando abitiamo  qui   (3 anni) non si è mai pensato ad una soluzione  logica e pratica per un progettista  /elettricista di impianti elettrici  di sistemare questo groviglio di fili vicino al letto del figlio?

 la tentazione di chiamare un altro "elettricista" è forte, ma molto forte ma poi so che alla fine la reazione di chi dico io è solo uno sguardo di sufficienza e basta.

Della serie "nervosismo in accumulo"

faccio colazione che è meglio và

Nessun commento:

Posta un commento