venerdì 13 gennaio 2017

Pensieri al volo

In questo periodo  sono ad un punto fermo, le mie giornate scorrono veloci  quasi a tamponare le cose, senza un progetto veritiero. Sono sempre in emergenza, per tutti e per me solo le briciole. Diochevoglia che qualcuno si prenda cura di me e che mi dica " non preoccuparti, ci penso io". Sono mesi, anni che sto aspettando questo. E negli ultimi tempi stanca di ciò mi sono rimboccata le maniche e ci ho pensato io, a tutto. Tamponando .  Il bello è che non concludo nulla, inizio e metto in stand by sperando in cuor mio che non ne succedano altre. E allora dove sta la fiducia, la speranza , l'ottimismo? è solo questione di...?
Io non so più dove girarmi, sono anche un po' stanca fisicamente e mentalmente. Quasi quasi mi vien voglia di andarmene e mollare tutto.

Poi mi soffermo a leggere i Blog di alcune  amiche qui , dove si respira aria pulita e quella serenità che a me manca e allora certi pensieri se ne vanno e ritorno a sperare

5 commenti:

  1. Coraggio Amica mia, la vita è fatta di alti e di bassi e anche se a volte sembrano prevalere i bassi, non dobbiamo mai lasciarci andare.
    Non credere che la mia vita sia facile, non lo è la vita di quasi nessuno, ma dobbiamo sempre fare in modo di vedere il bello e il buono che ci circonda. Sii grata per questo e lascia andare tutto il resto. Amati per quello che sei e cerca di bastare a te stessa. Queste sono le lezioni che ho imparato e funzionano, anche se i momenti di sconforto ci sono sempre.
    Coraggio, ti sono accanto!!!
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Ti capisco, certi momenti mi sento anch'io così... mi dico passerà... lo dico anche a te... resisti!

    RispondiElimina
  3. Un giorno alla volta, amica mia, solo questo...
    La vita non è facile per molti, ognuno di noi ha i suoi problemi, i suoi nodi, i momenti bui...Io ho imparato a vivere un giorno alla volta e a darmi delle priorità....Un problema alla volta!
    Un abbraccio lela

    RispondiElimina
  4. Cara Nico, periodi come quello che descrivi capitano anche a me, magari per motivi diversi dai tuoi, però non ci si scappa.Cerca di pensare a te stessa, fai quello che riesci e il resto lascialo stare, e, soprattutto, non giudicarti.
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il tuo bellissimo blog! Ti seguo!
    Se ti va di ricambiare passa da me:
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina