martedì 27 ottobre 2015

Giornata dell'indipendenza alimentare ,eccomi !!

Eccomi al consueto appuntamento  con ID ovvero la giornata dell'indipendenza alimentare. Dove se possibile  autoproduciamo  le nostre pietanze o cuciniano i prodotti  presi ,come nel mio caso:

*  Frutta e verdura da Renato dei coltivatori diretti
 * Farine zucchero e lieviti in un  mulino con spaccio biologico a due passi da casa
* prosciutto e formaggi nella botteghina di Lucio,una delle poche rimaste
Da qualche tempo ho  adottato lasana abitudine di nutrire me e la mia famiglia con vedrura e frutta di stagione ,italiana e  direttamente da coltivatore. Non uso farine 00 , bensì integrali così come pasta e riso.
 Ecco il mio contributo per il nostro appuntamento autunnale. (premesso che  cucino cose semplici alla portata di tutti)

Risotto con cavolfiori
Verdure grigliate 
prosciutto cotto senza polifosfati 
Torta di mele al latte caldo

Per il risotto ho soffritto sedano carote e cipolla con un cucchiaio di olio extravergine. Ho rosolato il cavolfiore aggiungendo un pizzico di pepe e poi ho tostato il riso semintegrale vialone nano . Ho ultimato la cottura con del brodo vegetale (sedano carote cipolla) alla fine ho aggiunto un bel pò di formaggio grana padano.




Come secondo piatto ho grigliato delle verdure e condite con olio sale e pepe e ho preso del prosciutto cotto senza polifosfati e al naturale




Per la torta ecco gli ingredienti:
latte 120ml
farina integrale macinata a pietra 160 gr
burro 30 gr
zucchero in canna 150 
cannella due pizzichi
mele 2
uova 3
1/2 bustina di lievito

Procedimento
Riscaldate latte intero (io parzialmente scremato) con il burro,  finchè non si scioglie il tutto
Lavorate le  uova e lo zucchero fino a renderle spumose  poi mettete la farina setacciata con ½ bustina di lievito per dolci  ( io ho usato il cremor tartaro) e, 2 pizzichi di cannella.
Appena l'impasto incomincia ad amalgamarsi versate il latte caldo sempre mescolando un po' alla volta.


Io ho utilizzato  le fruste ma se avete il robot ,meglio ancora. Procedete ad aggiungere la farina spatolando a mano sempre per evitare di smontare il composto.
 versate l'impastonello stampo  tagliate 1 mela a pezzi e aggiunget al composto, tagliate una mela a fettine e sistematele a raggiera.
Infornate nel forno caldo a 170° per 25-30 minuti fate prova stecchino
buonissima!!


se volete partecipare alla prossima edizione venite a dare una sbirciatina al nostro blog condiviso, tutta gente simpatica !!! 







4 commenti:

  1. Commento lampo: brava Niki, bravissima. Piano piano pubblicherò tutti i contributi, che sono stati abbastanza numerosi questo giro!!!!
    Un bacione
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Bravissima, semprlici e sani! Buonissima giornata!

    RispondiElimina
  3. Mmm...interessante il tuo risottino, sicuramente da copiare (senza formaggio per me, che nonostante viva nella terra del parmigiano,,,non mi piace!)!

    RispondiElimina
  4. ...domani per i miei figli (che vengono a casa ) preparerò il tuo riso con il cavolfiore ...e la torta di mele l'ho trascritta nella mia agenda ricettario....
    Felice week end

    RispondiElimina