lunedì 24 agosto 2015

Vedi alle volte ?

è proprio vero, molte volte le cose non  sono come  sembrano. Ieri come ho  scritto nel post sopra sono stata a pranzo in un delizioso localino  in occasione del compleanno di mio suocero e c'era "Lei". Maria, 39 anni  bella ,una pelle color pesca bei capelli un figlio di vent'anni ,di San Paolo del Brasile, e atteggiamento da gattina morta. Avete presente quelle donne che  sedute si appoggiano al loro uomo? anche al figlio se è per questo..manca solo il miagolìo e poi...dolce  molto dolce. é la compagna di mio cognato. Ho sempre avuto un pizzico ma un pizzichino di invidia.... e ho  sempre pensato di lei quello che  a qualcuno può venire in mente di pensare (...). Questo per quattro anni a questa parte. Sennonchè ieri  ho cambiato visione. Dopo il pranzo ha invitato me e i suoceri ad andare a vedere la loro nuova casa ,pronta  di li a un mese . Una casa che ha comprato lei con i suoi soldi vendendo  un'appartamento in Brasile. .Beh..Non è una casa , è una reggia. Con un enorme giardino ,legno caldo sui pavimenti ...una villetta residenziale molto bella e in campagna. Subito, sono sincera mi è salito un fascio d'invidia   dai piedi  fino alla radice dei capelli ripensando ai miei 80 metri quadri da dividere in 6 persone..poi, è accaduto qualcosa che non mi aspettavo. Ho cambiato visione ,mi sono ricreduta .
Abbiamo parlato. Ho scoperto una persona semplice educata ed intelligente. Non ha cattiveria e non è quella persona  che ho sempre pensato. Ha espresso il desiderio, adesso che abiteremo vicine di trovarci qualche volta,  e di coltivare il rapporto di famiglia. E poi tra una cosa e l'altra ha parlato di se  e mi è piaciuto. Al ritorno appena salita in macchina  mi son scese delle lacrime silenziose, nessuno con me si è accorto. Lacrime di invidia  perchè anch'io ho sempre desiderato una casa tutta mia con dei progetti di famiglia. E sono state lacrime di gioia  perchè contenta di essermi sbagliata. E poi ho voglia di conoscerla meglio. Ed è quello che farò:)


6 commenti:

  1. Potrà essere la persona più dolce del mondo, più umile e morigerata del pianeta. Di fatto lei ha la villa e tu no! E pensa a me che vivo ancora in affitto. Io accetto inviti solo da inquilini e non da proprietari. Tutti vogliono esibire le proprie ricchezze, i propri agi, le proprie comodità.
    Noi si fa festa con poco. A noi basta poco per esser felici.
    Buona settimana. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gianni, siamo ancora in tempo per camiare le cose, o solo modificarle un pochino,che dici? caspiterina io ho fiducia ,dai,prova anche tu:)))) (guarda che ti leggo sempre )

      Elimina
  2. Mmmm... non capisco il commento di Gianni!!!
    Non credo che TUTTI vogliano esibire le proprie ricchezze e non credo proprio che sia il caso della bella signora brasiliana.
    L'invidia non è mai un sentimento positivo e Nicoletta ci ha dimostrato che spesso fa vedere le cose diverse da quelle che sono.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, Gianni è una persona sensibile e simpatica e ti giuro che quello che ha scritto lo capisco benissimo:))))

      Elimina
  3. A volte ci si lascia influenzare dalla prima impressione a pelle e può esserci pregiudizio che falsa la realtà. Hai saputo vedere la stessa persona sotto un'altra luce e ne hai apprezzate le qualità. Si vede che in quel momento eri pronta tu stessa a mutare l'atteggiamento nei confronti di Maria ed è stato un bene, no?
    Ti saluto, approdo al tuo blog dopo aver visto che hai visitato il mio. Piacere di conoscerti!
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susanna, complimenti per il tuo blog ,lo leggo sempre volentieri:) Hai centrato in pieno come la penso ,è accaduto proprio così.a presto!

      Elimina