martedì 4 agosto 2015

Pensieri..

Questa è una di quelle sere dove il cuore supera la ragione, ti senti fragile indifesa e sola.è un'ora che sto razziando il frigo ,e mescolando sapori  di ogni genere,incurante gli  effetti nel mio stomaco domattina. E poi fa un caldo insopportabile. Non mi va bene niente ,lo so. Non mi resta che "assecondarmi".
...magari un abbraccio..una parola di incoraggiamento una stretta strettissima..tutte cose che non ho da tempo. Sembra che nessuno si accorga di me.
uffff...

7 commenti:

  1. a volte il cuore va lasciato andare, senza tenerlo imbrigliato nella ragione.
    a volte dovremmo ascoltarlo un pochino di più.
    ascoltati e parlati, Nico.
    io lo faccio e, quando ho voglia di saccheggiare il frigo....prendo carta e penna e scrivo, mi scrivo. la scritttura, per me, è sempre stata un'ancora di salvezza.
    e poi noi ci siamo, io ci sono ....se guardi bene sono seduta sulla tua spalla e ti abbraccio fino a stritolarti.
    Lela

    RispondiElimina
  2. Ciao Nico
    Non è vero che nessuno si accorge di te, sono tante le persone che ti vogliono bene, guarda attentamente e a modo loro sono sicura che trovi una parte di quello che stai cercando.
    Il frigorifero l'ho razziato più volte e poi ho fatto esattamente come ti ha scritto Lela, con in aggiunta un vagone di lacrime, ma funziona e ti aiuta ad avere rispetto anche per te stessa.
    bacione, Claire

    RispondiElimina
  3. Ti voglio scrivere in privato. Ti capisco e ti abbraccio forte, da stritolarti!
    Un bacione
    Francesca

    RispondiElimina
  4. non trovo più la tua mail, altrimenti ti avrei scritto in privato.
    Sto per partire per il Friuli: Giulia ha partorito con tre settimane di anticipo e taglio cesareo d'urgenza. Il mio piccolino si chiama AIMA, e nonostante sia piccolo sta bene e si è attaccato subito benissimo alla tetta. Giulia invece ha perso molto sangue ed è piuttosto provata.
    Non so quando riuscirò a mettermi sul PC e leggerti......ma sappi che il motivo della mia assenza sarà questo!
    ti abbraccio forte
    Lela

    RispondiElimina
  5. *** Sono momenti che per fortuna durano pochissimo però incidono ,cavoli se incidono. Dovrei prendere delle decisioni importanti ma questo non è il momento. Che sia questo senso di impotenza che mi fa stare cosi? Grazie per i vostri pensieri . Ps. LELA..pensavo di venire a Genova un paio di giorni a Settembre ma da sola . Ho bisogno di stare qualche "ora" rilassata e di pensare un pochino a me:) Ho la connessione ballerina in questo periodo e non so se questo commento ce la farà comunque provo a scriverti la mail. In bocca al lupo Per la tua bambina..dai coraggio!!!!! ti sono vicina Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. ...spesso, purtroppo, anche io mi sento proprio , proprio come tutto quello che hai descritto ....proprio pari ...pari ....e anche a me qualcuno che mi conosce di persona mi dice le stesse parole che ti ha detto a te Claire .... Un Sorriso, un Abbraccio e Buona Domenica

    RispondiElimina