martedì 19 maggio 2015

Adolescenza

é normale secondo voi  mettersi sempre una felpona nera doppia taglia  sopra pantaloncini larghi come una tenda da circo rossi a strisce blu su degli scarponi invernali  con 30 gradi  in pieno giorno?? E solo perchè " è di moda" ?? senza contare che dopo un'oretta puzza tutto
Ho provato a nascondere il completino appena lavato ma riesce a trovarlo .
Ho deciso..lo taglio

però , se ci penso..ai miei tempi andavano di moda maglioni in lana  lunghi fino al ginocchio, giacche   con le frange e capelli lunghi ossigenati che coprivano il viso. E si camminava guardando giù in basso..
(devo stare zitta,farmene una ragione aspettando che passi ?)

5 commenti:

  1. ...allora: per prima cosa non puoi permetterti di tagliare nulla!!!Sappi che io rinfaccio ancora a mia madre di avermi buttato via un paio di jeans che adoravo e che mi stavano benissimo (...secondo me...)
    Per seconda cosa devi solo avere pazienza e , soprattutto, capire e ricordare - e infatti lo ricordi - che anche noi vestivamo in maniere che, per le nostre mamme, erano improponibili! Se ripenso a come vestivo io......un giorno te lo racconterò.
    E poi l'abbigliamento, al di là della moda e delle mode del momento, esprime anche la personalità di chi indossa certi abiti: Silvia ad esempio, che pure ormai ha 28 anni e quindi è una donna, continua ad avere un abbigliamento...quantomeno bizzarro........ma se non vestisse così non sarebbe lei! E, devo essere onesta, il suo look e quello di sua sorella non mi hanno mai infastidito, nè i pearcing, nè i loro tatuaggi...
    Amica cara, porta pazienza, girati dall'altra parte e........
    un abbraccio lela
    ps lo sai che i pantaloni a righe mi incuriosiscono un sacco?

    RispondiElimina
  2. eh sì, ti devi rassegnare....ogni età ha le sue mode, che bisogna assolutamente seguire....vedo che ricordi, quindi non ti sarà difficile! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo con Manuela: non si butta niente di quel che fa sentire "a posto" i nostri ragazzi. La mia Silvia frequentava una scuola per stilisti e ha passato periodi dark, punk ecc... poi ha trovato la sua dimensione (se non si sperimenta non si inventa) e ora ha un abbigliamento quasi normale.
    Guardando le nostre foto al mare, i miei ragazzi hanno commentato: ah mamma, com'eri scandalosa. Ho guardato anch'io ed effettivamente il mio bikini era ridottissimo. E chi se lo ricordava più quel tempo in cui con quel costume mi sentivo normale?

    RispondiElimina
  4. Maschio??? Io ho una femmina di 16 anni, quasi 17. Lei invece va in giro con pantaloncini e magliettine amche con 5 gradi fuori e insiste a dire che ha caldo. C'è di buono che dopo non puzza ma devo portarla dal medico!!!
    Adolescenza... che brutta bestia!!!
    Un abcio
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Oggi ha dato il meglio: 15 gradi in meno di ieri ,un freddo che non vi dico, pioggia battente e lui? una magliettina mezze maniche con dei pantaloncini corti !! Era meglio il felpone nero!! Aveva caldo diceva..(ormoni impazziti secondo me)

    RispondiElimina