giovedì 5 marzo 2015

Non so che titolo...

Ho letto un post bellissimo a casa di un'amica: Francesca :L'Impermanenza ". Mi sta facendo riflettere non poco, mi sta convincendo sempre di più che è tempo per me di "cogliere" ,anche solo quel pochetto che ho e che sto racimolando in questo periodo triste della mia vita ,dove ho dovuto mettere da parte( temporaneamente) i sogni . Da tempo devo vivere alla giornata, devo affrontare da sola  il bello e il cattivo tempo e cosa più importante prendere delle decisioni risolutive al volo. Poi ho visto quelle foto..quella casa..
quella casa che io non ho più da qualche mese, non  respiro  quasi più l'aria pulita  e non ammiro i cieli azzurri se non il mattino  quando esco per la passeggiata in quei luoghi. In quel casolare abbandonato vicino casa di Francesca io ci vedo una bella famiglia, quattro bambini : tre biondi uno moro ,una mamma  sprintosa e positiva e un papà sempre presente, un marito affettuoso caloroso e amabile.. riesco a sentire i litigi spassosi  dei piccoli, le canzoncine della nonna e le fiabe a letto con la mamma. Rivedo i passeggini sulla cara genoveffa, il lettino pieghevole  quando si va in vacanza al mare a luglio. Il giardino con i fiori, le zucchine  grosse grosse perchè ci si dimentica di coglierle ma sono buonissime lo stesso. I pomodorini di nonno Bruno  e le sue  bestioline: le oche le anatre i conigli le galline  le quaglie..c'è anche il melograno  succoso . E il bellissimo gelsomino che contorna il patio esterno..In questa casa  sento "vita"

la mia casetta

6 commenti:

  1. non hai bisogno di alcun titolo. Quello che hai dentro non ha bisogno di titoli ed esce, come un grido , da ogni tua parola.
    Tu però non dimenticarti che hai almeno due cose da cui ripartire: la tua forza e la tua sensibilità.
    un grande abbraccio Emanuela
    ps. più tardi ti mando una mail. A dopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho letta :) ..devo risponderti con calma . Sei un'amore grazie

      Elimina
  2. Grazie!!Mi fai riflettere ed ho conosciuto un'amica nuova!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sai, non so che cosa scriverti. Rimango muta davanti alla tastiera e non riesco a trovare le parole...
    Immagina un abbraccio, forte eppure delicato, una trasmissione di calore ed energia, un armonioso dialogo di anime.
    Ecco, un abbraccio e quello che ti invio.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per l'abbraccio Francesca e scusami se ti è sembrato un post triste..ma non era mia intenzione:))

      Elimina