sabato 1 novembre 2014

Il tempo di ricominciare

è tempo che riprenda il filo di questo mio diario. In questi due mesi ne sono successe di cose e con oggi inizia veramente la mia "seconda vita".
Ricomincio da qui, si potrebbe spiegare meglio.

Dopo una vita passata a crescere figli,lavorare e a sperare per un futuro migliore mi ritrovo:
a dover traslocare la prossima settimana in un mini appartamento (comodo ai servizi ,questo si) ma di soli 90 mq ,e ci dobbiamo vivere in 6 più il cane e il roditore. Sto svendendo la maggior parte dei miei mobili perchè sarà semi arredato..dovrè buttare molte cose ,ricordi  perchè lo spazio non c'è

Ho la causa in tribunale per sfratto e i conseguenti ......mila euro da pagare....
e in tasca non ho una lira. e non è tutto. Infatti evito di scendere nei particolari perchè nonostante  la situazione non mi perdo d'animo vado avanti e tengo duro perchè sono sicura  che tirando la cinghia il più possibile in questo anno ce la faremo.Triste pensare che una famiglia come la nostra si sia ridotta in questo stato a causa di questa crisi del cavolo ...non c'è più dignità, ci si vergogna davanti ai figli che non capiscono berne ( i piccoli di 11 e 13 anni).

oggi allora si inizia!! scatoloni da riempire e via i pensieri tristi , si parte!!

8 commenti:

  1. Nicole, ho letto con molta tenerezza il tuo racconto , non con tristezza, non con dispiacere, ma tanta tenerezza per te la tua famiglia i tuoi figli ed i tuoi sogni !!! Mi sono vista tornare indietro di 50 anni quando anche noi dopo una vita molto agiata ci siamo ritrovati con le reti del letto e poco più. Mio padre si vergognava nei miei confronti ed io lo consolavo dicendo ce la faremo...e piano piano nonostante tutto ce l'abbiamo fatta!!
    Non sentirti in colpa per loro ...è un momento difficilissimo per tutti e loro capiranno e questa esperienza negativa li fortificherà... sarà la spinta a farveli sentire più vicini. 90mq, non è un miniappartamento...vedrai questo periodo duro, quando sarà passato , perché con una donna come te...forte e positiva ..passerà anche se ci vorranno tanti sacrifici....questo periodo un giornolo ricorderete con tanta tenerezza!!!
    FORZA NICOL !!! Abbraccia i tuoi figli ed insieme a loro ricomincia questo nuovo percorso..... sono tempi molto duri, ma ce la farai !! Un grande fortissimo abbraccio Pat <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia per l'incoraggiamento, so di poter contare su me stessa e non mi scoraggio facilmente,anzi!! Quando i brutti pensieri si affacciano penso a chi sta peggio di me e così passa tutto:9 sei veramente eccezzionale ,un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Nicole, i momenti neri ci sono per tutti, si fa fatica, si soffre, si lotta ma alla fine se ne viene fuori, magari con tanta fatica, ma si torna a vivere con serenità. Mi sembri una persona forte e positiva, con accanto una bella famiglia, sono sicura che ce la farete. Te lo auguro di cuore.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Antonella,nella "sfortuna" sono anche fortunata e so che verranno tempi migliori basta non scoraggiarsi. a presto

      Elimina
  3. Ciao Nicole. Tu hai trovato il mio blogghino e io ti ho scoperta questo pomeriggio leggendo qualche tuo post. Mi piace molto quello che scrivi e come affronti le difficoltà. Vedrai che ce la farai e i tuoi figli impareranno da te. Io provengo da una famiglia modesta, quand'ero adolescente non capivo tutti i sacrifici che mio padre faceva per pagare il mutuo e mantenerci; ma ora che non c'è più, tutto è rimasto scolpito nel mio cuore. I suoi sacrifici, il suo senso del risparmio, del non sprecare e il suo accontentarsi delle piccole cose belle mi ha salvato in tante situazioni e mi fa andare avanti ancora oggi.
    A presto
    Giorgia

    RispondiElimina
  4. Lo sai Giorgia che è successa quasi uguale la stessa situazuione con mio padre? Lui mi ha insegnato a reagire e a non scoraggiarsi e concentrArsi iniziando dalle piccole cose ed è quello che sto facendo..una specie di rinascita :) ciao a presto

    RispondiElimina
  5. Sai, nella vita ho imparato che ogni cosa, anche la più brutta, ci arriva per insegnarci qualcosa. Ogni cosa è una lezione da imparare, un insegnamento da assorbire e fare nostro.
    Tutto può essere uno stimolo a migliorare ed andare avanti. Coraggio Nicole, le cose cambieranno, qualcosa succederà e sarà la svolta. Non perderti d'animo... e mi sembra che sia davvero così... e vedrai che tutto andrà per il verso giusto.
    Ti abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca,grazie per il tuo incoraggiamento . In questi ultimi tempi ho imparato molto dalle vicissitudini che mi sono successe. Si può dire che ho toccato il fondo ma il mio carattere mi ha aiutata a non perdermi d'animo e il solo pensiero che ci sono persone che stanno ancora peggio mi ha aiutata molto nell'affrontare tutto quanto. Ora sono nella nuova casa,mi sto ambientando e non mollo !! a presto:)

      Elimina