domenica 24 agosto 2014

Che stresssss

Oggi sono nel pallone , non riesco a farmi capire da nessuno. O forse sono io che "non ascolto"? No, qui si sono coalizzati per rendermi quest'ultima settimana di ferie una tensione continua.
Solo oggi:
Il grande litiga con suo padre 
Il terzo mi chiede di nuovo di iscriverlo alla squadra di calcio locale ,cretina io che insisto  nel ricordargli che poi alle partite difficilmente io potrò esserci, suo padre men che meno ( la scorsa stagione ha declinato parecchie volte causa lavoro) e il nonno non potrà causa operazione al ginocchio. Da notare che la sua non è passione ma ostinazione. Per lui è un gioco invece a 13 anni è agonistico e lo mettono in panchina  come il solito .
La grande è esaurita a causa dell'avvicinarsi della partenza per Barcellona ( ne parlerò più avanti) e mi risponde sempre con sufficienza e se ne sta sempre tra le nuvole.
..la piccina picciò..è tranquillina oggi...

..mi faccio una tisana rilassante,ne ho bisogno 

4 commenti:

  1. Si cara fatti una bella tisana. I figli so' piezz' e' cor. Non credo ci sia nulla da fare: mettere al mondo figli e crescerli è un'impresa. Ognuno reclama la propria vita e le proprie scelte in nome del proprio carattere e della propria libertà. A volte (sempre) senza tener conto di niente e di nessuno (e mandando a quel paese i genitori). Ma è una cosa che, più o meno, abbiamo fatto tutti.
    È la vita.
    Ho una splendida figlia. Tuttavia se potessi tornare indietro non farei figli. Li farei fare agli altri.
    Dai adesso una bella tisana é proprio quello che ci vuole! Magari aggiungendo due o tre bustine di camomilla.
    In attesa di momenti migliori.
    Un abbraccio. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho dormito come un'angioletto,la tisana ha fatto il suo dovere:))

      Elimina
  2. PURTROPPO SPESSO SUCCEDE CHE LA GIORNATA SIA NO, BEVITI LA TUA TISANA, POI VEDRAI CHE TUTTO ANDRA' MEGLIO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina